.
Annunci online

  bandasantagata [ Corpo Bandistico A. Malaguti di Sant'Agata Bolognese ]
         

Per informazioni sulle attività della Banda di Sant'Agata Bolognese, telefonare allo 051/956896 (Vice Presidente Vaccari Monica) oppure scrivere a:
banda.santagata@email.it





Foto

La Banda Oggi


La Banda nel 1961



Foto degli strumenti
più usati in banda:


Clarinetto

Flauto

Sax Tenore


Tromba


Batteria


Basso in FA


Corno



Flicorno Baritono





Flicorno Contralto



Sito realizzato da Andrea Zannoni


13 novembre 2005

Concerto di Natale 2005

16 dicembre 2005 ore 21 
presso il Teatro Bibiena
S. Agata B.

CONCERTO
DI NATALE

eseguito dal corpo bandistico
A. Malaguti
con la partecipazione degli allievi della scuola


INGRESSO GRATUITO


TANTI AUGURI!!




permalink | inviato da il 13/11/2005 alle 15:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



17 giugno 2005

Scuola di Musica

NOTIZIE SULLA SCUOLA DELLA BANDA

 

 

La banda non è solo da intendersi come centro di diffusione della cultura musicale, ma è anche un punto d’incontro tra generazioni diversi, un luogo di aggregazione e di amicizia.

Ma soprattutto è un luogo di condivisione tra giovani e meno giovani di tradizioni profonde legate alla propria terra.

E’ fondamentale dare ai ragazzi e anche agli adulti la possibilità di studiare musica.

Per questo nella nostra banda abbiamo attivato un corso di musica per tutti dai 6 anni in su.

Il corso è diviso in due parti: una di propedeutica e una di avviamento bandistico.

La propedeutica serve a dare i primi rudimenti della musica con metodi intuitivi quali il disegno,  il colore e strumenti come il flauto dolce e piccole percussioni.

La propedutica musicale è fondamentale per lo sviluppo armonioso delle capacità innate di ogni bambino.

L’altra fase è l’avviamento bandistico che prosegue il cammino segnato dalla propedeutica ma indirizza il bambino verso uno strumento ben definito e si inizia il solfeggio vero e proprio.

Si inizia anche a suonare insieme facendo duetti e piccole composizioni.

 

La scuola è aperta a tutti e si svolge nella Sala Polivalente del comune di Sant’Agata il mercoledì e il venerdì dalle 16 alle 18.




permalink | inviato da il 17/6/2005 alle 15:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



17 giugno 2005

10 Settembre: Partecipazione a BandaBattisti

Sabato 10 Settembre la nostra banda parteciperà a un grande evento nazionale:

L'esecuzione in diretta del brano "La Canzone Del Sole" di Lucio Battisti, alle ore 12 in punto, in contemporanea con altre centinaia di piazze Italiane.

Noi saremo nella piazza centrale davanti la chiesa.

Venite e partecipate numerosi.

Visitate il sito: www.bandabattisti.it 




permalink | inviato da il 17/6/2005 alle 14:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



3 giugno 2005

Elenco dei brani eseguiti

1)          Danubio blu

2)          The entertainer

3)          Torro bravo teil I

4)          Opera favorite

5)          The old man

6)          Italienische operngala

7)          Italin festival

8)          Summertime

9)          Festa di campagna

10)       Mexican trumpets

11)       Those faboulos oldies

12)       Cartoon express

13)       Il silenzio

14)       Moment for Morricone

15)       Canta Italia

16)       Frank Sinatra in concert

17)       Gianni Morandi in concert

18)       Bizzarria

19)       Exodus

20)       Divinamente musica

21)       Mamutschka

22)       Nessun dorma

23)       La traviata

24)       A Sousa collection

25)       Arsenal

26)       Phantasie ueber ein vesperlied

27)       I will follow Him

28)       Peter Gun

29)       Hollywood

30)       La vita è bella

31)       The best of Zucchero

32)       Hymn and triumphal march from Aida

33)    The bombastic bombardon

34)       Twins

35)       Easy pop suite

36)       Gettin’ gospel

37)       Get on board

38)       Carosone story

39)       The lion king

40)       A gun for Ringo

41)       Buona sera Mister G

42)       Star wars saga

43)       Oh happy day

44)       Concerto di Natale

45)       Happy Xmas




permalink | inviato da il 3/6/2005 alle 19:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



20 aprile 2005

Maestro GianCarlo Parodi

Di origine piemontese ha iniziato lo studio della tromba nella scuola della banda del paese. Ha proseguito presso il Conservatorio di Alessandria sotto la guida del prof. Renato Cadoppi (I tromba dell'Orch. RAI di Torino) e successivamente con il prof. Luciano Cadoppi (I tromba dell'orchestra del Teatro alla Scala), diplomandosi nel 1981.
Nell'anno scolastico 1983/84 ha seguito un corso di perfezionamento presso la Northwestern University di Evanston (Chicago) sotto la guida del prof. Vincent Cichowicz trombettista alla Chicago Symphony Orchestra e studiato tecnica di respirazione con il prof. Arnold Jacobs, tubista nella medesima orchestra. Ha seguito inoltre le lezioni di Adolph Herseth, famoso trombettista sinfonico al mondo, e Dale Clevenger, primo corno della Chicago Symphony Orchestra dal 1966 e affermato direttore d’orchestra; ha inoltre collaborato con diverse formazioni cameristiche sia nell'ambito dell'Università sia all'esterno.

In Italia ha fatto diverse esperienze passando dalla musica leggera al jazz, collaborando con musicisti ed artisti di fama nazionale tra cui Hengel Gualdi, Pier Giorgio Farina e Paolo Conte (con il quale ha partecipato alla realizzazione di un LP) e con diverse orchestre nazionali (Sinfonica della Rai di Torino, Teatro alla Scala, Teatro Comunale di Bologna, "Arturo Toscanini" di Parma, Teatro Comunale di Genova, Teatro di Treviso).

Tiene regolarmente corsi di perfezionamento per strumentisti e maestri ed è docente di Tromba  presso il Conservatorio di Adria.

Nel 1989 ha preso la direzione della Banda A Malaguti di Sant’Agata Bolognese




permalink | inviato da il 20/4/2005 alle 19:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



20 aprile 2005

Breve storia della banda

Il primo documento che attesta l’esistenza di una banda nel territorio santagatese è datato 7 luglio 1578. In questo documento Alessandro Bocchini, massaro di Sant’Agata, attesta una spesa di “ 2 gabeli” per la banda in occasione della processione solenne, in cui si festeggiava la restituzione dei terreni alla” Partecipanza” da parte di Papa Gregorio XIII, terreni che il Card. Carlo Borromeo riteneva possesso dell’abbazia di Nonantola. La banda era formata da alcuni “sonatori di strumenti a fiato e a percussione, come pifferi, trombe, trombetti, tamburi ed altri allora in uso…..

I documenti storici successivi testimoniano che vi era a Sant’Agata un’atmosfera musicale molto vivace, nel 1718, ad esempio, Ferdinando Bibiena, padre del famoso architetto progettatore del Teatro Comunale di Bologna, disegnò, costruì e dipinse il teatro comunale del nostro comune, sede di famosi concerti tenuti dalla Banda.

Nel 1831 già funzionava una regolare scuola di musica che nel 1847 troviamo gestita da una società privata. A conferma della notorietà della banda abbiamo notizia che nel 1844 fu presente alla consacrazione della chiesa parrocchiale di Redù.

Nel 1857 la banda prestò servizio a Persiceto in occasione della visita dell’allora Papa Pio IX. Fu presente in occasione della posa della prima pietra e della successiva consacrazione del santuario della B.V. Addolorata (1877 e 1881) diretta dal concittadino maestro Pietro Fieliciani…..

La banda continuò a suonare fino alla Seconda Guerra Mondiale. Con la sua attività contribuì alla scolarizzazione che non era molto diffusa. All’epoca era considerato un privilegio poter suonare in banda.

Dopo la Liberazione si ebbe un periodo di difficoltà a causa della mancanza di musicanti, mancanza di strumenti e attrezzature ma non di entusiasmo e grazie all’aiuto dell'Amministrazione Comunale la banda si riprese, infatti, negli anni 50 è testimoniato un certo organico, strumenti e relative divise, grazie ai contributi elargiti dal Comune e dalla Partecipanza.

Negli anni 70 il comune organizzò una serie di rassegne musicali interregionali e per festeggiare il 4° centenario dalla fondazione con una seduta straordinaria e aperta del Consiglio Comunale consegnò al maestro Dante Merli una medaglia d’oro a ricordo.

Nel 1980 la banda fu chiamata a Bologna in occasione della visita di Berlinguer e nel 1981 si tenne un concerto in Piazza Maggiore in occasione della ricorrenza della strage alla stazione di Bologna. Da allora numerosi sono stati gli scambi e le iniziative a cui ha partecipato. E’ sempre presente nelle manifestazioni civile e religiose del paese e dei comuni limitrofi.

L’organico attuale conta circa 40 elementi ed è maestro della banda dal 1989 il maestro Giancarlo Parodi.

 

 




permalink | inviato da il 20/4/2005 alle 19:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     giugno       
 


Ultime cose
Il mio profilo



Bande Musicali
Bande in rete
Siae
Homepage della musica in Italia
Edumus
BandaBattisti
Scomegna


Blog letto 19470 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom